Creare un Landing Page Efficace + soluzione WordPress [gratis]

Introduzione:

Le Landing Pages sono l’ultimo strumento di marketing online per generare lead e conquistare clienti. Attualmente ci sono molti modi e anche i fornitori di creare le Landing Pages. Come nuovo arrivato si può essere rapidamente sopraffatti. Ecco perché abbiamo riassunto tutti gli strumenti che abbiamo usato come agenzia negli ultimi anni e li abbiamo riuniti in una lista TOP.

In seguito diamo i consigli più importanti per la creazione e le landing page di vario tipo e indipendentemente dal software utilizzato. Questi suggerimenti aiutano ad aumentare il tasso di conversione e, in ultima analisi, a generare più contatti e vendite.

Landing page cos’è?

Le Landing pages possono essere implementate e costruite in una varietà di modi diversi, ma alla fine dovrebbero servire solo ad uno scopo: Vendere o convertire. Di solito ci sono offerte sulle landing page (alcune delle quali sono anche gratuite) che puoi acquistare o ottenere inserendo il tuo indirizzo e-mail.

Landing page Fornitori

Nel frattempo ci sono molte possibilità di costruire Landing Pages. Anche noi come agenzia abbiamo già implementato diverse landing page con diversi strumenti. Di seguito è riportata una panoramica dei migliori fornitori presenti sul mercato. Tutti sono molto adatti per la costruzione di landing page, ma si differenziano per funzionalità e prezzo. In ultima analisi, ognuno deve decidere da solo quali sono le richieste che ha o quali obiettivi vuole raggiungere.

Leadpages

Il modo più semplice e veloce è con le pagine di piombo. Il sistema modulare statunitense porta già il nome appropriato e sta per Lead Generating Pages. L’obiettivo di Leadpages non è altro che convertire i visitatori. Offre un sistema modulare molto semplice con decine di landing page progettate professionalmente. Questi possono poi essere facilmente modificati utilizzando l’Editor Visivo.

Leadpages si occupa dell’hosting completo e della gestione del processo (fatturazione, archiviazione dati, ecc….). Tutto quello che dovete fare è selezionare il modello che meglio si adatta a voi e poi progettarlo o adattarlo. Dal punto di vista del prezzo, Leadpages è al centro e inizia con $37 / mese. In base alla funzionalità, si consiglia la variante $79 / mese.

Leadpages Landing Page

Clickfunnels

Uno degli strumenti probabilmente più conosciuti nel marketing online è sicuramente Clickfunnels. Anche in questo caso si tratta di un sistema modulare ma con più funzioni. Come dice il nome, non si tratta solo di costruire landing page, ma anche imbuti completi attraverso i quali è possibile cliccare. Clickfunnels offre agli imprenditori la possibilità di costruire imbuti nel modo più semplice possibile. Così puoi integrare facilmente Upsells, Downsells o Crossells. Qui il tasso di conversione è particolarmente elevato.

Puoi anche creare aree di spedizione per affiliati e membri, ospitare webinar e con un semplice aggiornamento puoi anche creare imbuti per i messaggi (Facebook Messenger, E-Mail, SMS ecc.). Questa maggiore funzionalità è molto interessante, ma costa anche di più. Qui il piano parte già da $99 / mese. Ma si ottengono anche le prestazioni corrispondenti.

L’operazione completa si basa anche sull’editing visivo. Quindi non sono necessarie conoscenze di programmazione.

GetResponse

Il noto strumento di e-mail marketing GetResponse ha fatto un sacco di lavoro di sviluppo negli ultimi anni e ora offre molto di più che la semplice automazione della posta elettronica. Per questo motivo, è atterrato anche nella nostra top list per Landing Page Builder. GetResponse consente ora di gestire l’intero processo di vendita. Forniamo numerosi modelli di landing page e opt-in che possono essere modificati visivamente in seguito. Il tutto può essere collegato direttamente con l’automazione della posta elettronica e con uno strumento di message marketing. Anche i webinar, Facebook Ad Manager e altre funzioni sono offerte da GetResponse.

In considerazione del fatto che landing page e opt-in di vario tipo vanno di pari passo con l’email marketing, GetResponse offre un pacchetto complessivo incredibilmente potente e facile da implementare di nuovo. Si ottiene il tutto per un prezzo molto equo di 13€ / mese compreso l’hosting! Con un abbonamento annuale questo sarà ancora più economico!

GetResponse Landing Pages

Landing page gratis con WordPress

Ora sta diventando un po’ più tecnico ma anche più funzionale. Con WordPress è possibile realizzare progetti web di ogni tipo. Attraverso l’Open Source System si ha un CMS gratuito e incredibilmente flessibile. Questo può essere realizzato in molti modi diversi. Ecco alcune delle migliori soluzioni.

Thrive Themes

Thrive Themes offre vari temi WordPress con il proprio Page Builder e numerosi plugin ed estensioni. Si tratta di un framework che può essere realizzato su base WordPress. L’obiettivo di Thrive Themes era quello di creare possibilità di realizzare progetti web basati su WordPress con un unico obiettivo: la vendita.

Il risultato sono stati temi particolarmente facili da usare, che possono essere modificati dall’architetto di Thrive su una base puramente visiva. Inoltre, ci sono numerosi plugin che possono essere utilizzati per estendere funzionalmente il tema. Le Landing Pages, OptIns, Sales Pages con caratteristiche come Scarcity Timer, sezioni di revisione, ecc. sono facili da creare. Chi già conosce WordPress o vuole lavorare con esso e sta cercando una soluzione semplice per vendere prodotti/servizi dovrebbe utilizzare Thrive Themes.

Anche qui si può andare via molto a buon mercato, perché si deve solo pagare per l’hosting (si consiglia Siteground – clicca qui) e il pacchetto standard Thrive per $ 19 / mese. Devi dire che con Thrive puoi costruire più o meno interi siti web e non solo pagine di vendita. Quindi c’è una chiara differenza rispetto alle versioni precedenti.

Thrive Themes

Elementor Pro

Tuttavia, se si desidera ottenere il massimo dal proprio sito web e creare siti web di ogni tipo, nonché landing page e imbuti, si dovrebbe andare per Elementor Pro. È l’ultimo costruttore di pagine per WordPress e ti permette di creare quasi tutte le pagine che vuoi, incluse le landing page. Ottenete centinaia di (!) modelli per pagine, sezioni, elementi, elementi, foto di stock, icone e molto altro ancora….. La funzionalità può essere ulteriormente ampliata da plugin e add-on.

Ma qui c’è bisogno di un tema “Elementor friendly” (consigliamo Astra – clicca qui) e di un webhosting (come Siteground).  Su questa base è possibile installare Elementor Pro. Questo è il coltellino svizzero nel web design. Le possibilità sono quasi illimitate. Tuttavia, ci vogliono diverse ore (ma al massimo 1 giorno) per la realizzazione completa.

Elementor è già disponibile a partire da 4$/mese. Ma c’è anche il tema e il webhosting mensile. L’intero pacchetto inizia a $30-$40 / mese. A volte anche la variante più economica.

Elementor Pro PopUp Landing Page

Esempi di Landing Page

Anche se ogni prodotto o servizio vende in modo diverso, è necessario mantenere un certo schema quando si creano le landing page. Questa struttura è importante dal punto di vista psicologico e può aiutare a raggiungere tassi di conversione più elevati. Ecco i punti più importanti riguardanti la struttura.

Headline

Il titolo è la prima cosa che il visitatore vede per primo. Dovrebbe attirare l’attenzione del cliente in poche parole. La giusta scelta delle parole e la lunghezza sono determinanti. Parole chiave come NUOVO, FACILE, GRATIS, FREE, SECRETO, EFFICENTE, VELOCE ecc. di solito scatenano molto bene l’interesse. Naturalmente, anche la scelta delle parole dovrebbe corrispondere all’offerta. Ma il titolo non dovrebbe essere più lungo di qualche parola.

Subheadline

Nel sottotitolo racconti ai tuoi clienti in 1-3 frasi il problema, la soluzione e il modo in cui devi andare. Si descrive brevemente perché funziona e perché l’utente dovrebbe rimanere sul sito.

Problematica

Quando si vende, è anche importante sottolineare sempre di nuovo il problema per far capire al cliente quanto sia grande la necessità di una soluzione. Così, da un punto di vista psicologico, si aumenta la voglia di acquistare e si possono convertire più clienti. Ecco un esempio per una migliore comprensione:

“Non si può perdere peso anche se si mangia di meno, si ha sempre fame e si è sottoposta a tutti i tipi di dieta?

“Più lavoro e stress, ma alla fine della giornata le vendite non aumentano ancora?”

Soluzione

La soluzione definitiva è, in ultima analisi, il prodotto e il servizio che offrite. Si ottiene questo tramite pagamento, condivisione su social media, email opt-in o altre considerazioni. Dovrebbe essere la logica conseguenza di acquistare / convertire dopo che il titolo e l’introduzione si sono preparati per esso. Questo dovrebbe essere così ben strutturato che sembra irrazionale decidere contro di esso.

Creare landing page – Top 6 Consigli

Indipendentemente dalla pagina di destinazione, ci sono alcuni principi di base a cui dovreste attenervi quando si generano contatti o si vendono prodotti su Internet. Ecco una panoramica dei 6 punti più importanti (che si possono elaborare come una lista di controllo) che si dovrebbe considerare fondamentalmente quando si costruiscono le landing page.

Velocità

Uno dei fattori più importanti quando si vendono prodotti online o si raccolgono contatti è la velocità. A volte è uno dei fattori di conversione più importanti e può anche essere un fattore di knockout. Lo stesso Google ha condotto studi e ha scoperto che a una velocità di caricamento di oltre 3 secondi fino al 50% degli utenti salta fuori. Non per niente è anche un fattore importante nel SEO.

Pertanto si dovrebbe sempre prestare attenzione al fatto che si mantiene la velocità laterale veloce. Questo può essere garantito da un hosting veloce (Siteground) e da una struttura pulita della pagina. Soprattutto le immagini e i video dovrebbero essere ridotti al minimo. In WordPress è necessario assicurarsi di non installare plugin inutili e di utilizzare il tema giusto. Come raccomandato sopra.

Testimonials

La prova sociale è uno dei fattori psicologici più importanti quando si tratta di vendere prodotti. L’esempio migliore sono gli strumenti che raccomandiamo sopra. Ogni singolo fornitore ha testimonianze o recensioni dei clienti sulle proprie pagine. Perché il feedback onesto dei clienti convince semplicemente. Se questo è reale o meno non può sempre essere compreso, ma alla fine aumenta la fiducia e dà al cliente un buon feeling.

Quindi dovresti integrare recensioni, testimonianze o storie di successo su Landing Pages!

Vantaggi rispetto a Features

Menzionare i vantaggi rispetto alle funzionalità è un altro trucco nel marketing, sia online che offline. I vantaggi vendono sempre meglio delle caratteristiche. Il modo in cui formuli e vendi le cose è cruciale. In definitiva, il cliente vuole sapere quale vantaggio ha attraverso l’acquisto o opt-in tramite l’indirizzo e-mail. Ecco alcuni esempi per una migliore comprensione.

“L’auto è veloce” vs. “Con questa macchina si arriva a destinazione più velocemente e risparmiare tempo”.

“Questi suggerimenti sono utili” vs “Attraverso questi suggerimenti si risparmia tempo, denaro e fatica per ottenere finalmente XYZ”.

“Questi alimenti inibiscono la fame” contro “Gli alimenti migliori per rimanere al completo, combattere le voglie e perdere peso”.

Si dovrebbe sempre vendere i benefici e rendere il cliente il profitto così chiaro.

Vacilità

“Hai capito una cosa solo quando puoi spiegarla” – Albert Einstein. Anche se il brillante fisico non era un esperto di marketing, è anche un principio del marketing (online). Le cose devono essere spiegate in modo semplice e chiaro. Nessuno ha il tempo di leggere testi e spiegazioni eterne. Anche se alcuni hanno tempo, nella maggior parte dei casi non lo vogliono affatto.

Si dovrebbero sempre rendere le offerte e/o le Landing Pages il più semplice possibile in modo che si riconosca il vantaggio con il minor numero possibile di risultati e si decida per l’acquisto / OptIn. Le landing page più semplici ottengono i migliori risultati dall’esperienza. Meno è di più. O, in altre parole: il minor contenuto possibile, ma il più necessario.

L’attenzione

L’attenzione è fondamentale quando si acquista e la ragione per cui le landing page e gli imbuti funzionano così bene. Idealmente, l’attenzione dovrebbe concentrarsi completamente su un’unica azione: L’acquisto o l’opt-in. Dovreste porvi un chiaro obiettivo da raggiungere con le Landing Pages o Funnel e volete costruire la Landing Page / Funnel di conseguenza.

Troppe offerte o pop-up appariscenti distraggono solo per distrarre. Scegliete piuttosto una struttura ridotta, focalizzata e chiara.

Reattività

La reattività non è un tripp, ma un obbligo. Se le pagine di destinazione non vengono visualizzate in modo pulito su ogni dispositivo, si verifica un problema. Perché il miglior design per il desktop è inutile se nella maggior parte dei casi +50% degli utenti accedono ai dispositivi mobili e poi hanno una cattiva esperienza. Pertanto, è sempre necessario assicurarsi che la pagina di destinazione sia l’imbuto Responsive.

Esperienza

In base alla nostra esperienza, gli strumenti di cui sopra sono eccellenti per la creazione di landing page di ogni tipo. Nel frattempo è incredibilmente facile creare pagine di questo tipo anche senza esperienza o know-how nel web design. La differenza, tuttavia, sta nell’obiettivo finale di ciò che si ha e nelle caratteristiche necessarie per farlo. Le Landing Pages possono essere tutte costruite, ma le caratteristiche aggiuntive rendono gli strumenti interessanti.

Per principianti assoluti e progetti unici Leadpages consiglia. Per maggiori richieste di marketing online con funzioni più complete, ma sempre facili da usare, come Clickfunnels e GetResponse. Per tutti coloro che hanno un po’ più tempo, ma anche elevate esigenze di funzionalità e flessibilità, consigliamo i temi Thrive e in particolare il tema Astra con Elementor Pro.

YouTube

Mit dem Laden des Videos akzeptieren Sie die Datenschutzerklärung von YouTube.
Mehr erfahren

Video laden

Conclusione

Le Landing Pages sono uno strumento efficace per generare lead e convertire gli utenti in clienti. L’implementazione è ora facile. A seconda dei vostri obiettivi potete scegliere uno degli strumenti di cui sopra. Ma lo strumento da solo costituisce solo la base. Il modo in cui ci si occupa di essa e lo sviluppo della Landing Page e/o delle offerte fa la differenza. Per ottenere risultati ottimali sono necessarie alcune conoscenze psicologiche e di marketing combinate con la comprensione tecnica.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Daniele

Daniele

Ciao mi chiamo Daniele Madonia, sono fondatore di Zeitgeist Marketing IT e sono un nerd di marketing online. Sono attivo dal marketing social media al PCC al SEO per per i più grandi motori di ricerca e piattaforme di e-commerce. Un abbraccio, Daniele

Cosa ne pensi di questo articolo?

Video YouTube della settimana

YouTube

Mit dem Laden des Videos akzeptieren Sie die Datenschutzerklärung von YouTube.
Mehr erfahren

Video laden

#1 Tool Instagram: Ingramer

Con il codice “zeitgeist” ricevi uno sconto di -15% per il Bot Instagram #1 Ingramer.

Ultimi articoli di marketing

Informazioni su Zeitgeist Marketing

Zeitgeist Marketing è un’agenzia di marketing online indipendente. Da anni, come esperti digitali, condividiamo i nostri consigli ogni giorno!

Facebook Torna su