Contattare Influencer Instagram – Istruzioni [Esempio di richiesta di cooperazione]

Introduzione

Il Marketing Influencer sta diventando sempre più popolare. La richiesta di buoni influenzatori è di conseguenza elevata. Questi, a loro volta, sono bombardati da messaggi senza fine e non rispondono affatto. Nel frattempo, da questo si sono sviluppate agenzie proprie, che offrono la comunicazione tra gli influenti e le aziende.

Ma ha un senso tutto questo o come funziona meglio la scrittura agli influenti? Diamo un’idea del processo e spieghiamo come scrivere ai migliori influenzatori per la cooperazione. Perché ci sono alcune cose da considerare.

Sulla base di un esempio pratico con screenshot e del seguente campione o modello, viene chiarita la procedura corretta.

I punti più importanti

Se volete fare marketing influencer e avete già trovato gli influencer giusti, dovete contattarli. Ci sono alcune cose da considerare, perché la prima impressione conta. Se si fa una brutta impressione con il primo messaggio si perdono i potenziali partner di cooperazione e la possibilità di una campagna di successo.

Come per gli appuntamenti, gli incontri d’affari o in generale quando si conosce una persona importante, la prima impressione conta. Online il tutto è 10 volte più importante, perché la persona non deve nemmeno reagire o rispondere alla persona. Questo è anche il problema principale che molte persone hanno con l’Influencer Marketing, non hanno nemmeno una prima risposta.

Influencer sono persone humane

Il punto più importante da tenere a mente nel marketing influencer è che sono persone e non macchine. A differenza delle piattaforme pubblicitarie come Facebook Ads o Google Ads, l’Influencer Marketing richiede competenze sociali e interpersonali.

Inoltre, gli influenti hanno sempre una reputazione da perdere e sono conseguentemente cauti quando si tratta di scegliere la collaborazione. Questo dovrebbe essere non solo rispettato, ma anche chiaramente considerato quando si inizia a contattarli. Dovrebbero essere educati, rispettosi e comprensibili – anche se si tratta solo di un messaggio di Instagram Direct.

Lettera di presentazione individuale e personale

Di conseguenza, anche i messaggi devono essere individualizzati e personalizzati. I messaggi pronti a la Copy & Paste sono di solito una perdita di tempo e convertono molto peggio. Logicamente perché lo fanno tutti.

La cosa migliore è essere il più individuale possibile ed entrare veramente in certi punti che valgono solo per l’influencer. Questo rende l’intera conversazione più personale e, in ultima analisi, la fa sembrare più reale.

Pensare da entrambi i lati

In una cooperazione di successo, entrambe le parti dovrebbero sempre vincere. Questo è esattamente ciò che si dovrebbe considerare quando si contatta l’influencer. Questo dovrebbe essere ovvio, ma molte aziende pensano solo a se stesse e al proprio profitto. Tuttavia, è particolarmente importante, soprattutto a lungo termine, lavorare insieme nell’interesse dell’influencer.

Anche questo dovrebbe essere comunicato di conseguenza. Uno dei punti più importanti per gli influenti, oltre alla compensazione diretta, sono le opportunità a lungo termine che ne derivano. Ad esempio, l’influenza sullo sviluppo del prodotto o la partecipazione alla vendita di determinati prodotti, ecc.

Pensare a lungo termine

Gli shoutout a breve termine non sono di solito molto lucrativi. Le collaborazioni a lungo termine non sono solo più piacevoli per l’influencer, ma anche più redditizie per gli imprenditori. Dal punto di vista di un influencer, ha molto più senso lavorare con pochi marchi a lungo termine piuttosto che essere il nuovo volto del web per le nuove aziende tutto il tempo, il che danneggia l’integrità.

Pertanto, si dovrebbe chiaramente considerare una cooperazione a lungo termine e comunicare di conseguenza. In questo modo si mostra un interesse onesto e si costruisce un legame.

Gioco quote e soldi

Ma alla fine della giornata rimane un gioco di probabilità e non sempre si avrà successo. La pazienza è anche un fattore importante nel marketing degli influencer e si dovrebbe contattare il maggior numero possibile di influencer. A volte la chimica è giusta fin dall’inizio e a volte non si ottiene nemmeno una risposta.

Per scoprirlo è importante scrivere molti messaggi e investire tempo nel contattarli.

Esempio di cooperazione

Ecco un esempio che mostra come abbiamo vinto Influencer per la nostra campagna di orologi. Il contatto è stato molto personale e individuale fin dall’inizio. L’obiettivo era quello di vincere Torre Washingotn, una modella americana molto conosciuta per il nostro marchio. Non solo per le promozioni a breve termine, ma anche per una cooperazione a lungo termine. I primi messaggi sembrano quasi amichevoli e difficilmente orientati al business, ma è proprio questo che funziona particolarmente bene.

All’inizio ci siamo scambiati diversi messaggi che non avevano nulla a che fare con il prodotto. In questo modo abbiamo guadagnato la fiducia e abbiamo mostrato interesse in modo autentico. L’egoismo è fuori luogo. Nella conversazione si tratta sempre dell’altra persona, anche se alla fine si vuole vendere qualcosa da soli.

Torre era visibilmente contenta e ci ha ringraziato più volte anche dopo l’arrivo dell’orologio. In seguito la trattativa per il prezzo è andata molto veloce e abbiamo sentito la collaborazione immediatamente autentica e rilassata. Il risultato successivo è impressionante, perché anche la posta era ben preparata.

IMG_0184

Richiesta di cooperazione campione

Anche se molti ci chiedono uno schema, non esiste. Ci sono solo alcuni punti che dovrebbero essere considerati. Il risultato è un processo che può essere suddiviso in determinate fasi. Ecco una rappresentazione semplificata su cui è possibile basare una conversazione.

  1. Small Talk (Come sei arrivato all’argomento XY?, Cosa ti ha spinto a farlo?, Quali sono i tuoi piani?)
  2. Avvicinamento (Siete fondamentalmente aperti alla cooperazione? Se sì, quali sono i vostri prerequisiti o la vostra motivazione?)
  3. Fate domande concrete (Cosa pensate dei nostri prodotti? Volete provare i nostri prodotti? Cosa ti piace e cosa no?)
  4. Offrire pacchetto di prova e inviare i prodotti
  5. Se la risposta è positiva – Saremmo felici se potessimo lavorare insieme.
  6. Vantaggi (Cosa ne pensate di una cooperazione a lungo termine? Si ottiene XY pagato, remunerato o una quota, ecc.)
  7. Stilare un contratto e iniziare a lavorare

La parte più importante è sicuramente l’inizio e la costruzione della fiducia. Se poi naturalmente chiedete un’opinione onesta o un interesse per i vostri prodotti, avete già creato le basi. Se il feedback è positivo, potete inviare i primi prodotti per i test e poi (naturalmente solo se il feedback è di nuovo positivo) fare un’offerta concreta.

YouTube

Mit dem Laden des Videos akzeptieren Sie die Datenschutzerklärung von YouTube.
Mehr erfahren

Video laden

Suggerimento: prodotto gratuito – nessuna promozione

Date all’influencer un prodotto di sua scelta e non impegnatelo in nulla. Nessuna promozione. Nessuna somma di denaro. Neanche un accenno. Come, scusa?

Sì, avete letto correttamente, basta dare al grande influencer il messaggio chiaro: “Scegliete il prodotto che preferite e se vi piace potete tenerlo. Apprezzeremmo un feedback onesto, dato che lei è un esperto in questo campo o ci sta lavorando da anni. Naturalmente non dovete pubblicare nulla o menzionarci. Pensatelo come un regalo non vincolante e un piccolo grazie da parte nostra :)”.

Questo può sembrare assolutamente illogico, perché come azienda non si guadagna un centesimo da un regalo così gratuito. Ma allo stesso tempo si ottiene qualcosa di molto più importante, cioè la fiducia. La fiducia è il fattore chiave che molti trascurano quando si tratta di cooperazione e di vendita di prodotti di ogni tipo. Quanto maggiore è la fiducia che i partner di cooperazione e i clienti hanno nell’azienda, tanto meglio funziona il marketing.

Allo stesso tempo si prende la pressione che viene esercitata su molti influenti e si lascia fuori l’aspetto monetario per il momento. Ma se il prodotto è ben accolto e il feedback è stato costantemente positivo, è possibile fare un’offerta per una collaborazione congiunta o una collaborazione a pagamento. Nella maggior parte dei casi il tasso di risposta è poi molto più alto e la cooperazione è molto più organica, perché prima si è costruita la fiducia e solo in seguito sono stati affrontati gli aspetti monetari.

pr sample instagram

Cosa fate se l’Influenzatore non risponde?

Alla luce di quanto sopra, ci sono molte ragioni per cui un influencer non risponde. Ma cosa si deve fare se davvero non si scrive all’influencer e si vuole comunque conquistarlo all’azienda o al marchio. Ecco una panoramica dei punti più importanti per attirare l’attenzione di un influencer.

Analizza gli messagi

Se avete già inviato messaggi ci sono due possibilità per cui l’influencer non ha risposto.

  1. Il messaggio era davvero pessimo. In questo caso dovresti essere onesto con te stesso e accettarlo. Gli influenzatori ricevono 100 messaggi al giorno e se avete inviato uno dei tanti messaggi generici di copia e incolla non meritate una risposta. La richiesta è talmente alta che dovreste sforzarvi di più e soddisfare tutti i punti di cui sopra prima di inviare il messaggio.
  2. Il messaggio è stato perso o è finito nello spam. In questo caso potete semplicemente scrivere di nuovo all’influencer e segnalare gentilmente che sareste felici di ricevere una risposta e chiedere se il vecchio messaggio non è finito nello spam. Anche questo è spesso il caso e anche se il vostro primo messaggio è brutto ed è stato ignorato, potete rimediare con un altro messaggio personale.

Lettera di accompagnamento diversificata

È inoltre importante utilizzare diversi canali. Non sempre si ottiene una risposta immediata attraverso un solo canale. Pertanto, dovreste considerare tutte le possibilità e adottare un approccio graduale. Se l’influencer ha YouTube, Facebook, Instagram e un sito web, ci sono 4 canali da contattare.

Naturalmente non dovreste usare tutti i canali contemporaneamente, perché è un po’ spam. Ma passo dopo passo si può passare al canale successivo se non si è ancora ricevuto un messaggio. È anche importante che ci siano diverse possibilità per canale. Oltre ai messaggi diretti o alle e-mail, è possibile anche commentare e collegare i post. Potete anche segnare l’Influencer sui vostri stessi post per attirare l’attenzione su di voi.

Quindi non arrendetevi subito, ma usate tutti i canali per mettervi in contatto.

Obiettivo: Accettazione o rifiuto chiaro!

Dovreste ripetere questi passaggi fino a quando non avrete ricevuto una chiara accettazione o un rifiuto. Finché non si ottiene una risposta, c’è ancora la possibilità che il messaggio non sia stato letto. Soprattutto con i grandi influenzatori c’è la possibilità che semplicemente non abbiano ricevuto il messaggio o non l’abbiano ricevuto.

Rimanete quindi persistenti fino a quando non avrete ricevuto una chiara CHIUSURA – o ANNULLAMENTO. Proprio come nel processo di candidatura, si dovrebbe mostrare una certa ambizione e perseveranza per raggiungere l’obiettivo desiderato.

Automatizzare o individualizzare?

Ora molti si chiedono se il processo possa essere automatizzato ad un certo punto. Dopotutto, è estremamente dispendioso in termini di tempo rivolgersi ad ogni influencer individualmente e costruire la fiducia passo dopo passo. Forse, ma non lo raccomandiamo.

Se avete davvero tempo, potete rivolgervi a tutto il contatto individualmente. Questo è un po’ laborioso, ma è possibile adattare i messaggi all’influencer. Così di solito si ottengono più risposte. Quindi può essere utile investire un po’ più di tempo in messaggi personali e personalizzati.

Se non avete assolutamente tempo e volete esternalizzare il processo in modo professionale, potete assumere delle agenzie. Questo costa un po’, ma può avere senso con un budget più alto.

Suggerimento: Bot Instagram Ingramer

Ma se si vuole automatizzare il processo in modo intelligente, si deve assolutamente puntare su Ingramer. Il Marketing Tool di Instagram offre una varietà di opzioni per automatizzare molti processi. A partire dai messaggi, dagli impegni, ma anche dai messaggi (!). Attualmente è lo strumento scelto da Instagram Marketing di tutti i tipi. Con pochi clic è possibile raggiungere su larga scala centinaia di influenti.

Conclusione

Il marketing influenzatore diventerà sempre più difficile in futuro, ma è ancora uno dei metodi più lucrativi del social media marketing. Pertanto, si dovrebbe imparare a fare marketing influencer meglio e questo inizia con la lettera o il contatto giusto.

Questo processo non solo decide se accettare o rifiutare una proposta, ma può anche avere un impatto massiccio sui prezzi. Se si sceglie l’approccio giusto, è possibile anche scavalcare altre aziende concorrenti.

Il punto più importante è l’umanità. Gli influenzatori sono persone e non piattaforme pubblicitarie automatizzate come Google Ads o Facebook Ads. Per questo motivo dovreste avvicinarvi a loro in modo umano. I messaggi automatici di copia e incolla sono un assoluto NO GO. Pertanto si dovrebbe dare importanza ai messaggi individualizzati e personalizzati. Questo sembra molto più organico e il tasso di risposta è molto più alto.

Inoltre, si dovrebbe sempre pensare anche all’influencer e al suo interesse. L’egoismo è fuori luogo. Le campagne di successo si basano sempre sulla reciprocità e l’offerta fatta all’influencer dovrebbe essere redditizia e interessante per entrambe le parti nel lungo periodo. Forse ha senso offrire prima qualcosa di gratuito per costruire la fiducia.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Daniele

Daniele

Ciao mi chiamo Daniele Madonia, sono fondatore di Zeitgeist Marketing IT e sono un nerd di marketing online. Sono attivo dal marketing social media al PCC al SEO per per i più grandi motori di ricerca e piattaforme di e-commerce. Un abbraccio, Daniele

Cosa ne pensi di questo articolo?

#1 Bot Instagram Ingramer

Inserisci il tuo indirizzo e-mail e ti invio und codice di sconto -15% per Ingramer.

Ultimi articoli di marketing

Video YouTube della settimana

YouTube

Mit dem Laden des Videos akzeptieren Sie die Datenschutzerklärung von YouTube.
Mehr erfahren

Video laden

#1 Tool IG Marketing: Ingramer

Informazioni su Zeitgeist Marketing

Zeitgeist Marketing è un’agenzia di marketing online indipendente. Da anni, come esperti digitali, condividiamo i nostri consigli ogni giorno!

Facebook Torna su